Addio a Ramsey Lewis | Umbria Jazz

Addio a Ramsey Lewis

Protagonista a UJ nel 2007 e nel 2013.
share | Tags: Evidence Notizie
UmbriaJazz

Addio a Ramsey Lewis, precursore dell’ incrocio tra linguaggio jazz e temi pop, inventore di un jazz rilassante, quasi ballabile, protagonista a Umbria Jazz nel 2007 e nel 2013 con Dee Dee Bridgewater. Il trio di Ramsey Lewis (Chicago, classe 1935) esordì nei primi anni Sessanta come un ortodosso jazz trio. Uno come tanti. Poi (era il 1965) accadde che un tema particolarmente accattivante, “The In Crowd” scalasse le classifiche di vendita del pop (quinto posto per il singolo, secondo per l’ album) e la fortuna cambiò. Nacque un genere al quale Ramsey Lewis è rimasto costantemente fedele e che in tanti hanno imitato, ma senza mai raggiungere il suo miracoloso equilibrio né i livelli artistici, sempre costantemente elevati a dispetto dei cambiamenti della formazione. L’ identità della musica di Lewis non è stata mai tradita: un orgoglioso caposcuola fedele alla sua creatura e convinto della sua tenuta nel tempo. I fatti del resto gli hanno dato ragione, se è vero che nella sua carriera Lewis ha  vinto sette dischi d’oro e tre Grammy. Un grande personaggio della musica americana.