26 Giugno 2020, 14:30

Danilo Rea piano solo / Fabrizio Bosso & Julian Oliver Mazzariello duo

A causa di una indisposizione Gino Paoli non potrà essere a Perugia domani 10 agosto, pertanto il concerto delle ore 22 vedrà sul palco Danilo Rea in piano solo e il duo Fabrizio Bosso/Julian Oliver Mazzariello.   ______________________________________________________________________________________________________ DANILO REA Danilo Rea è da molto tempo uno dei musicisti italiani più apprezzati a livello internazionale. […]
share
UmbriaJazz

A causa di una indisposizione Gino Paoli non potrà essere a Perugia domani 10 agosto, pertanto il concerto delle ore 22 vedrà sul palco Danilo Rea in piano solo e il duo Fabrizio Bosso/Julian Oliver Mazzariello.

 

______________________________________________________________________________________________________

DANILO REA

Danilo Rea è da molto tempo uno dei musicisti italiani più apprezzati a livello internazionale. Nella sua carriera ha suonato con i più grandi jazzmen americani (artisti come Chet Baker, Lee Konitz, John Scofield, Joe Lovano, Art Farmer) e italiani. Da anni ha aperto il suo repertorio, con risultati straordinari, ad arie di melodrammi, pagine di musica classica, il rock dei Rolling Stones e Beatles, la canzone d’autore, da Fabrizio De André a Mina,
Rea è anche uno dei musicisti, non solo italiani, che hanno frequentato più assiduamente i programmi di Umbria Jazz, anche per via di un eclettismo che lo ha portato a proporsi in progetti musicali molto diversi tra loro, dai trii pianistici (Doctor 3, il Trio di Roma) alle partnership con i cantanti (Gino Paoli, Peppe Servillo, Fiorella Mannoia) fino ai tanti omaggi ai grandi cantautori italiani (l’ultimo quello su Luigi Tenco). Ne’ vanno dimenticati i duo pianistici completamente improvvisati come quelli con Renato Sellani e con Brad Mehldau. Il piano solo resta però, per i tanti fan di Danilo, una dimensione privilegiata attraverso la quale egli riesce a esprimere un coinvolgente lirismo.

 

FABRIZIO BOSSO & JULIAN OLIVER MAZZARIELLO
Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello hanno percorso in tandem gran parte delle loro rispettive carriere, nel senso che hanno pedalato insieme, artisticamente parlando, verso obiettivi condivisi. Una lunga storia di musica e di amicizia, quella tra il trombettista torinese ed il pianista anglo italiano, cominciata nei primi anni del 2000 con la comune militanza negli High Five, band di giovoani emergenti con un grande avvenire. Da lì in avanti nei tanti progetti di Bosso quella di Mazzariello è stata una presenza costante, dal quartetto (una delle migliori band stabili del jazz italiano) alla formazione più estesa di “Duke”.
Nel 2014 il duo ha finalmente prodotto per la Verve “Tandem”, che fissava anche a livello discografico questa ormai consolidata sinergia artistica. Lo stesso anno il tandem Bosso – Mazzariello ha suonato a Orvieto in Umbria Jazz Winter. Poco più tardi – è il 2016 – il duo ha inaugurato una fortunata collaborazione con Fabio Concato. Non va dimenticata nemmeno la bella performance di Fabrizio e Julian Oliver con Gino Paoli nell’ottobre di due anni fa ad Assisi, nei concerti di solidarietà che Umbria Jazz organizzo’ a favore dei terremotati umbri. Il Bosso e Mazzariello hanno inciso dal vivo a Umbria Jazz Winter un altro album per Warner Music.

Notizie correlate

UmbriaJazz
24 Settembre 2020, 11:13
UmbriaJazz
08 Settembre 2020, 08:15
UmbriaJazz
07 Settembre 2020, 08:18