Mario Biondi "Romantic Tour" | Umbria Jazz

Mario Biondi “Romantic Tour”

Torna a Umbria Jazz Mario Biondi con il “Romantic Tour” che porta sul palco di Terni i brani più celebri del soul man siciliano e quelli contenuti nel nuovo album “Romantic” uscito la scorsa primavera.  “Romantic” è un progetto interamente dedicato all’amore in tutte le sue forme, dal legame di coppia a quello fraterno, all’amore per […]
share
UmbriaJazz

Torna a Umbria Jazz Mario Biondi con il “Romantic Tour” che porta sul palco di Terni i brani più celebri del soul man siciliano e quelli contenuti nel nuovo album “Romantic” uscito la scorsa primavera. 

“Romantic” è un progetto interamente dedicato all’amore in tutte le sue forme, dal legame di coppia a quello fraterno, all’amore per i genitori e i figli. Il romanticismo inteso nelle sue varie declinazioni è il fil rouge dei brani del disco (e dello show), con sei inediti e nove rivisitazioni attingendo principalmente al repertorio internazionale. 

Biondi è uno dei beniamini del pubblico di Umbria Jazz che lo ha sempre accolto con grande calore, ricambiato. Più volte ha calcato il palco dell’Arena Santa Giuliana di Perugia. I frequentatori più assidui del Festival ricorderanno serate straordinarie a partire dall’ esordio nel 2008 con la Duke Orchestra, a poca distanza della rivelazione di Biondi sulla scena internazionale. Biondi è tornato a Perugia nel 2010 con Incognito, nel 2013 con Pino Daniele, nel 2014 in una lunga “vocal night” in compagnia di Al Jarreau e Take 6 e poi nel 2018. Ma ancora prima c’era stato il suo esordio a Umbria Jazz Winter #15 nel 2007-2008. 

In questi anni il crooner-soul man catanese ha inanellato successi, si è concesso collaborazioni importanti, ha frequentato palcoscenici di grande visibilità come Sanremo. Mario Biondi è inoltre diventato in un tempo relativamente breve uno degli artisti italiani più popolari anche all’estero.