“African Odyssey” ANGÉLIQUE KIDJO

Ven, 16 Luglio - ore 21:30
Arena Santa Giuliana
share
UmbriaJazz

“African Odyssey” ANGÉLIQUE KIDJO

Angélique Kidjo ha esordito a Umbria Jazz quattro anni fa con un omaggio ad una grande donna della musica, la regina della Salsa, Celia Cruz, icona assoluta della musica latina. Per quel progetto le è stato assegnato un Grammy, l’ultimo dei quattro da lei vinti nel corso della carriera.  La Kidjo è stata definita da Time Magazine "Africa's premier diva" e Vanity Fair le ha dedicato una monografia con contributi di Bono e Harry Belafonte. Oltre ai quattro Grammy ha vinto una infinità di riconoscimenti in tutto il mondo. Non soltanto musicali. Amnesty International le ha assegnato il premio Ambassador of Conscience e l'Unicef l'ha nominata International Goodwill Ambassador. Secondo la BBC è una delle cinquanta icone dell'Africa, ed è una delle cento donne più influenti del 2020. Angelique ha cantato nel 2003 in Sud Africa al concerto per la lotta all'AIDS con Peter Gabriel e Youssou N'Dour e nel 2015 ha cantato nell'apertura dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite. Il suo impegno ambientalista l’ha portata a collaborare con il fotografo e cineasta Yann Arthus-Bertrand per la realizzazione del film “Mother Nature”, il cui messaggio è: salvare il Pianeta e proteggere l’ambiente. Il nuovo album “Mother Nature” è in uscita a giugno Questo e molto altro ancora è Angélique Kidjo, che dal Benin in cui è nata ha saputo farsi voce, coscienza e anima dell'Africa con una musica in cui confluiscono i suoni del mondo: jazz, hip hop, rumba africana, salsa, funk, gospel, makossa, zouk, le tradizioni popolari beninesi. Una sintesi totale di generi vissuta con coerenza e naturalezza.  Una performer carismatica, Angélique Kidjo, la cui importanza trascende il mero fatto artistico. In questo è accostabile a figure come Nina Simone e Myriam Makeba.  Non poteva mancare in questo momento così difficile il suo sostegno alla campagna di vaccinazione. "Sono qui per dirvi che i vaccini salvano vite. Da bambina, sono stata vaccinata e mi vaccinerò contro il Covid-19 quando il vaccino sarà disponibile per me", è stato il suo messaggio in un video, in occasione della Giornata Mondiale della Salute.