Mauro Ottolini "Nada Más Fuerte" Sextet | Umbria Jazz

Mauro Ottolini “Nada Más Fuerte” Sextet

con Vanessa Tagliabue Yorke, Marco Bianchi, Thomas Sinigaglia, Giulio Corini, Paolo Mappa

Dom. 18 Settembre - ore 19:00
FAT Art Club
share
UmbriaJazz

Mauro Ottolini “Nada Más Fuerte” Sextet

Personaggio tra i più estrosi della scena jazz, Mauro Ottolini aggiunge un ulteriore tassello alla sua variegata identità artistica. "Nada Más Fuerte" è un progetto che nasce dalla suggestione della musica popolare, “in cui il contatto esistenziale con il valore della vita e dell'esperienza diventa intenso e quasi fisico”. Atmosfere latine ma non solo, perché il repertorio va da nord a sud avvicinando paesi e culture geograficamente distanti, come possono essere un brano di Chavela Vargas, un canto svedese o una preghiera libanese. Per Ottolini “la canzone, di per sé oggetto artistico, non ha bisogno di essere nobilitata. È invece essenziale riscoprire la bellezza e la poesia di queste forme semplici e dirette che esprimono a cuore aperto la profondità dell'animo umano di fronte al mistero dell'esistenza”. Ottolini ha scelto per l’occasione un quintetto composto da strumenti popolari, il cui timbro è perfetto per questo viaggio: chitarra classica, strumenti a fiato e fisarmonica, con la collaborazione di una straordinaria artista della voce, Vanessa Tagliabue Yorke, capace di restituire intatta l'intensità di questo repertorio fatto di brani originali, rumba, fado, calipso e una moltitudine di colori che ci faranno viaggiare intorno al mondo, avanti e indietro nel tempo.
Formazione:
Mauro Ottolini, Trombone, tromba bassa conchiglie
Vanessa Tagliabue Yorke, Voce
Thomas Sinigaglia, Fisarmonica
Marco Bianchi, Chitarra classica
Giulio Corini, Contrabbasso
Paolo Mappa, Batteria