The Anthony Paule Soul Orchestra | Umbria Jazz

The Anthony Paule Soul Orchestra

Dom, 02 Gennaio - ore 13:00
Palazzo del Popolo – Sala Expo
share
UmbriaJazz

The Anthony Paule Soul Orchestra

La band è formata da autentici specialisti del soul, tutti con all'attivo collaborazioni prestigiose a partire dal leader, che ha lavorato e registrato con Boz Scaggs, Charlie Musselwhite, Johnny Adams, Maria Muldaur, The Johnny Nocturne Band. Kevin Hayes, il nuovo batterista, ha lavorato venti anni con Robert Cray e ha inciso con B.B. King, John Lee Hooker e Van Morrison. Bill Ortiz, tromba, faceva parte della band di Santana, ed il sassofonista Charles McNeal è un richiesto session man della Bay Area. La costituzione come gruppo stabile è recente ed è avvenuta in Italia, nel 2015, in occasione del festival di Porretta. L’idea era di formare un gruppo specializzato nel soul “vecchia scuola”. La formazione ha dimostrato subito di funzionare ed è diventata una band vera e propria in grado di produrre grande black music (soul, blues, R&B) spettacolare e coinvolgente. Importante la produzione discografica. L’album “Soul For Your Blues” ha ricevuto due BMA (Blues Music Awards) nominations, e “After A While” realizzato con Wee Willie Walker ben cinque nominations nel 2018.   È uscito di recente “Not In My Lifetime”, registrato dalla Anthony Paule Soul Orchestra pochi giorni prima della morte di Wee Willie Walker e prodotto a dal leggendario Jim Gaines. A Orvieto con la band c’è la cantante Terrie Odabi, che è stata definita la più travolgente donna del blues e del soul emersa dalla Bay Area dai tempi di Etta James. Poche vocalist padroneggiano, grazie a una presenza fisica e vocale straripante, la scena come questa nativa di Oakland, che Steve Turre, grande trombonista jazz, definisce “un gioiello della Bay Area”.