Umbria Jazz Weekend: UJ4KIDS arriva anche a Terni | Umbria Jazz

Umbria Jazz Weekend: UJ4KIDS arriva anche a Terni

L'ingresso è gratuito
UmbriaJazz

È per sabato 17 settembre alle ore 11:00 a Piazza Tacito l’appuntamento ormai consueto con UJ4Kids nell’ambito dei festival di Umbria Jazz.

Il programma vedrà sul palco gli allievi dell’Istituto comprensivo “A.De Filis” di Terni (Sofia Ceccarelli, Luca Daun, Agata Foschi, Azzurra Grazioli, Ludovica Metopio, Gabriele Nicolardi, Emma Quondampaolo) coordinati dai professori Raffaella Palumbo, Svijetlana Karabuva, Marcello Conti e Daniel Todini, il piano solo di Chiara Nicoletti, dell’istituto comprensivo G. Marconi di Terni, coordinata e diretta dalla Professoressa Eleonora Conti e la AnJeloni Orchestra, ensemble giovanile del Liceo Musicale “F. Angeloni” di Terni diretta e coordinata dai professori Vincenzo Rito Liposi, Alessandro Veneri e Irene Franceschini.

L’appuntamento con i più piccoli si svolge per la prima volta a Terni, e ha dimostrato nelle passate edizioni a Perugia e Orvieto che una grande manifestazione culturale a tema musicale può anche essere il veicolo di attività divulgative e propedeutiche alla musica, al Jazz in particolare, senza rinunciare ai suoi connotati altrettanto necessari di fare spettacolo ed intrattenimento: anzi, la commistione di questi due elementi complementari, può diventare un elemento unificante per diverse generazioni, ponendo le basi per plasmare un pubblico del futuro più attento, più curioso, più consapevole. Tutto questo è ben presente e vitale  nella realtà ternana grazie alla presenza di tre Istituti Scolastici ad Indirizzo Musicale e coreutico e di un Liceo Musicale.

Quello in programma Sabato 17 Settembre alle 11.00 sul palco della centralissima Piazza Tacito sarà una sorta di “showcase” sul lavoro che questi Istituti, alcuni operanti sul territorio già da decenni, hanno svolto in tema di avvicinamento e sensibilizzazione al linguaggio ed alle modalità del Jazz.

Si parte da quello che c’è nell’auspicio che una presenza sempre più capillare di progetti, eventi, serate a tema in città ed in provincia producano una nuova leva di musicisti ed appassionati verso un genere ed una attitudine musicale sempre più radicati nella cultura italiana.

Ciò implica, altresì, un impegno a sviluppare con sempre maggiore consapevolezza un confronto ed uno scambio di esperienze con le realtà, istituzionali e non, di un territorio che fin dalle origini del marchio ha fatto parte a pieno diritto della storia e della geografia di Umbria Jazz e che non ha mai smesso di produrre fermento attorno al Jazz.

L’ingresso è gratuito.