Gianni Cazzola Quartet con Sandro Gibellini | Umbria Jazz

Gianni Cazzola Quartet con Sandro Gibellini

Gio. 15 Settembre - ore 20:30
Caffè del Corso
share
UmbriaJazz

Gianni Cazzola Quartet con Sandro Gibellini

Gianni Cazzola può essere considerato a buon diritto "il padre della batteria jazz italiana". In ogni caso, parliamo di un protagonista di primo piano della scena dello swing tricolore con oltre sessant’anni di carriera alle spalle. Il suo esordio professionale avvenne nel 1957, a 19 anni, quando fu chiamato a far parte della band di Franco Cerri. L’anno dopo diventò membro del quintetto di Gianni Basso e Oscar Valdambrini (con Renato Sellani al pianoforte), una delle formazioni più famose del jazz italiano. Nel suo lungo percorso artistico ha accompagnato tutti i grandi jazzmen italiani e molti importanti solisti americani come Gerry Mulligan e Dexter Gordon e cantanti come Billie Holiday e Sarah Vaughan. Cazzola ha anche sconfinato nel territorio del pop suonando in alcune canzoni di Mina. Uno degli ultimi progetti cui ha dato vita è un omaggio a Fats Waller, leggendario pianista e compositore del jazz delle origini. Con lui nel quartetto che suona a Terni c’è il chitarrista Sandro Gibellini, raffinato solista e compositore.