29 Maggio 2017, 09:47

“5 by Monk by 5” on two grand pianos, a UJ17 5 grandi pianisti

Sabato 15 luglio, ore 17, Teatro Morlacchi
share | Tags: Notizie
UmbriaJazz

Cinque grandi pianisti per celebrare l’anniversario di Thelonious Monk, genio del jazz  e del pianoforte.

Cento anni fa, il 10 ottobre 1917, Monk nasceva a Rocky Mountain, nel North Carolina, ed il centenario della sua nascita per tutto il mondo del jazz  è l’occasione per accendere i riflettori su una figura singolare di uomo e di artista, e soprattutto sull’ immenso patrimonio che Monk ha lasciato al jazz, e non solo ai pianisti. Per il modo di intendere la musica, rifuggendo da ogni genere di  convenzione, e per le composizioni che fin dalle prime registrazioni Blue Note sono state riprese e rivisitate in innumerevoli versioni, Monk occupa un posto centrale nella storia del jazz.

Per celebrare Thelonious Monk Umbria Jazz ha invitato cinque pianisti (Kenny Barron, Cyrus Chestnut, Benny Green, Dado Moroni, Eric Reed) che avranno a disposizione due  gran coda sul palco del teatro Morlacchi per dare libero corso al loro personale omaggio a colui del quale John Coltrane in una intervista del 1960 citata da Ashley Khan nel suo ultimo libro disse: “credo che Monk sia davvero uno dei più grandi di tutti i tempi. È un vero pensatore musicale”.