“Ecosostenibilità e rivitalizzazione dei centri storici dopo il Covid. Una risorsa per il paese e una nuova frontiera per i Festival e per il PNRR”

il 15 luglio dalle 10.30
UmbriaJazz

Webinar 15 luglio 2021

“Ecosostenibilità e rivitalizzazione dei centri storici dopo il Covid. Una risorsa per il paese e una nuova frontiera per i Festival e per il PNRR”

Promosso Da Fondazione di partecipazione Umbria Jazz, Legambiente e Italia Festival

Sala Pagliacci – Provincia di Perugia – ore 10.30/13.00

 

Presiedono:

Gian Luca Laurenzi – Presidente Fondazione di Partecipazione Umbria Jazz

Paola Agabiti – Assessore Regione Umbria alla Cultura

 

Premessa alla discussione:

Francesco Maria Perrotta (Presidente ItaliaFestival)

intervista

Antonio Parente (Direttore Generale dello Spettacolo-Ministero della Cultura)

 

Introduzioni

“L’ecosostenibilità dei Festival, un obbiettivo del PNRR”

Stefano Ciafani (Presidente Nazionale Legambiente – Ecoevents)

 

Dopo la pandemia la rivitalizzazione dei centri storici italiani è una priorità economica, i Festival e le attività culturali ne sono un motore fondamentale. Quale ruolo del PNRR in questa prospettiva”

Giampiero Rasimelli (collaboratore Fondazione Umbria Jazz)

 

Intervengono:

Romano Ugolini  (Ambiente e Salute – Ecoevents)

Giuseppe Consentino (ERG – Public Affairs & Communication – Head of National Relations)

Massimiliano Smeriglio  (Parlamentare Europeo – Commissione Cultura Parlamento Europeo)

Domenico Barbuto (Direttore AGIS)

Marco Molendini (collaboratore artistico Umbria Jazz – Presidente Jazz Italian Platform)

Giovanna Giubbini   (Soprintendente Archivistica e Bibliografica dell’Umbria)

Roberto Leonardi (Società Nuovo Mercato Coperto)

Andrea Margaritelli (Presidente Istituto Nazionale di Architettura)

Filippo Fonsatti (Presidente Federvivo)

Leonardo Varasano  (Assessore Comune di Perugia alla Cultura)