Umbria Jazz 1991

Perugia, 5 - 14 luglio 1991

share

Nell’edizione numero quindici debutta un grande maestro del jazz che non aveva mai suonato prima a Umbria Jazz: Ornette Coleman, il padre del free, arrivò con la sua band elettrica, Prime Time, la sua formazione più discussa, che si regge magicamente sul soffio vitale e doloroso del suo sax alto e su un tappeto ritmico che spesso approda sulle spiagge del funky.

Nel cartellone si fanno largo altre novità: il veterano del vocalese Jon Hendricks, la M-Base di Steve Coleman (con Cassandra Wilson), Lester Bowie con la sua Brass Fantasy, Bill Frisell con Joe Lovano e Paul Motian, l’estroso band leader Kip Hanharan (nella sua band figura la rockstar, ex Cream, Jack Bruce), Don Grolnick con Joe Henderson e il piccolo Michel Petrucciani. In quintetto con una versione leggera e cantabile di Estate.

Umbria Jazz

UJ History